Gli indispensabili per la pulizia delle armi

Chiunque possieda un'arma sa quanto la pulizia sia importante per il suo mantenimento, non solo in termini di conservazione nel tempo ma anche per garantirne una buona funzionalità. Un'arma pulita infatti non solo assicura prestazioni ρiυ' alte ma è anche più sicura. Oggi parleremo dell'importanza della manutenzione dell'arma ma soprattutto di quali siano gli strumenti migliori per effettuarla.

L'esplosione del proiettile all'interno della canna comporta l'accumulo, ad ogni sparo, di vari residui, per questo un uso costante della pistola o del fucile può causare la formazione di incrostazioni di vario genere che vanno necessariamente eliminate con pazienza ed attenzione.

Le incrostazioni più comuni generalmente sono:
- Carbone, dato dalla polvere che bruciando spinge il proiettile dalla camera attraverso la canna
- Rame, rilasciato da proiettili che ne sono rivestiti e che lasciano residui nella canna
- Piombo, anche questo, come il rame, lasciato da proiettili composti da esso
- Plastica, causata dai bossoli di plastica dei proiettili per canna liscia

Tuttavia, non solo le armi utilizzate frequentemente richiedono manutenzione, ma è consigliabile pulire prima di ogni impiego anche quelle che raramente vengono maneggiate; in questo caso infatti si tratta ρiυ' di eliminare dall'arma polveri e residui di varia natura piuttosto che metallici, lubrificando nell'occasione anche le parti in movimento.
Il mantenimento dell'arma è dunque necessario, in ogni caso, non solo per un fine conservativo ma anche per evitare malfunzionamenti e inceppamenti, dunque per assicurare all'operatore, sia esso un militare, una Forza dell'Ordine o un tiratore sportivo, l'utilizzo di un'arma affidabile.
Al giorno d'oggi esistono numerosi strumenti per la pulizia delle armi, diversi tra loro ma tutti efficaci: si va dai Kit, disponibili in dimensioni diverse in base al calibro dell'arma che si possiede, alle corde, le pezze, le spazzole, fino ai solventi chimici appositamente studiati e quindi non corrosivi.

Qui di seguito vi proponiamo una lista di quelli che secondo noi di Italia Militare sono i migliori prodotti per la pulizia e la manutenzione delle armi.

Corda per la pulizia delle armi o BoreSnake

Comoda e a basso costo, la corda per la pulizia delle armi è uno degli strumenti maggiormente utilizzati. La nostra preferita è certamente la Corda per Pulizia Armi di MilTec, disponibile per vari calibri: calibro 9 e 38; calibro 7.62, 308 e 30; calibro 45; calibro 12.Corda per la pulizia delle armi, vari calibriCorda per la pulizia delle armi, vari calibri
Progettata per un uso sia con le pezzette sia senza, è composta da due sole parti: una corda di pulizia con scovolo in bronzo integrato e un serpente di pulizia. Per utilizzarla è sufficiente far calare la corda (all'estremità di essa si trova un peso in ottone che ne facilita la discesa) dalla bocca di fuoco verso l'otturatore (o viceversa, se il calibro lo permette). Una volta afferrata l'estremità della corda dalla parte opposta, si tira facendo entrare anche il serpente (parte in nylon, visivamente ρiυ' spessa) all'interno della canna e di conseguenza lo scovolino, il quale effettuerà la propria azione di pulizia attraverso l'attrito del bronzo con l'acciaio della canna.
È consigliabile eseguire queste operazioni avendo preventivamente inserito nella canna uno spiombatore che sciolga i residui metallici e faciliti quindi l'azione di pulizia.
In alternativa, la corda stessa può essere spruzzata o oliata con il solvente (approfondiamo nel paragrafo successivo): in questo caso è meglio utilizzare corde prive di scovolo o sulle quali lo scovolo può essere montato successivamente.
Gli scovoli inoltre possono anche essere costruiti con materiali diversi dal bronzo: in lana, in setola, in ottone.
Infine, se la corda dispone di un inserto a taglio all'estremità dello scovolino, come abbiamo accennato poco sopra, può accogliere anche una pezzetta che può essere fatta passare all'interno della canna dopo le operazioni di pulizia per eliminare eventuali residui oppure, se impregnata con olio protettivo, per lubrificare e lasciare un film protettivo.

Solventi per la pulizia delle armi

Prima di procedere meccanicamente alla pulizia tramite corda o scovoli è consigliabile trattare la canna con un solvente apposito che sciolga i residui ρiυ' resistenti. Un ottimo prodotto a questo proposito è il Solvente per la Pulizia della Canna Bore Scrubber Elemental, disponibile non solo in flacone ma anche come spray.
Non solo rimuove le incrostazioni ma lascia anche un film protettivo antiruggine offrendo una protezione ρiυ' lunga dopo la pulizia.

Kit per la pulizia delle armiKit per la pulizia di armi lunghe e corteKit per la pulizia di armi lunghe e corte

Estremamente comodo da portare con sé, il kit è una soluzione pratica da utilizzare perché fonde in un unico strumento tutti gli accessori di cui si ha bisogno per effettuare una pulizia profonda della propria pistola o del proprio fucile.
Il set di Fostex per Armi Calibro 9 e 5.56 è composto da un contenitore da 25 ml di olio specifico per armi, 4 scovoli con setole grandi e piccole e 1 bacchettino in metallo brunito: insomma, l'indispensabile per prendersi cura della propria arma.
Un altro strumento “tutto in uno” tra i più amati è il Kit Pulizia Armi Mil-Tec per Fucile (disponibile anche per Pistola), il quale come il precedente comprende 4 scovoli di varie dimensioni e gli appositi supporti su cui montarli, ma in più, oltre a vari strumenti aggiuntivi, ha anche un contenitore vuoto per l'olio lubrificante così da consentire all'operatore di utilizzare il prodotto che preferisce. Una delle particolarità di questo set è anche la custodia semirigida con chiusura zip che lo rende estremamente comodo da trasportare.
Leggermente differente nella custodia e nei componenti invece è il Kit Pulizia per Pistole e Armi Corte, che a differenza degli altri due racchiude tutti i componenti in una resistente scatola in polimero ed all'interno, oltre agli accessori di base, comprende anche uno scovolo in lana adatto per la rifinitura finale.Kit con tasca modulare vegetataKit con tasca modulare vegetata

Kit Pulizia Modulare

Una menzione a parte è riservata per il Kit Pulizia Armi Compact Modulare SBB Vegetato il quale è adatto per tutti gli esperti del settore ma si dimostra particolarmente utile in ambito militare, poiché grazie alla comoda tasca modulare può essere apposto facilmente agli attacchi MOLLE dello zaino o, più in generale, del proprio set up.
Il set è disponibile anche con la tasca di colore Verde.

Pezzette per Pulizia Armi

Ne abbiamo già accennato poco sopra, le pezzette sono tra gli accessori più utilizzati durante il processo di pulizia dell'arma: Pezzette Vega Holster OE00Pezzette Vega Holster OE00possono essere impiegate dopo aver utilizzato gli scovoli o le spazzole, oppure alla fine del processo di manutenzione, per distribuire l'olio lubrificante all'interno della canna. Di cotone, in microfibra o con effetto “velluto”, in ogni caso il tessuto con cui sono costruite deve essere delicato in modo da non graffiare o danneggiare la patina della pistola o del fucile.
Possono essere inoltre di varie dimensioni: le Pezzette in Cotone Leggero di Fosco per esempio hanno un perimetro di 7x7 cm, mentre le OE00 di Vega Holster misurano ρiυ' di 40 cm per lato e sono quindi adatte per la pulizia esterna dell'arma.

Le Spazzole

Tra i tanti strumenti per la pulizia delle armi non potevano mancare le spazzole, adatte per la pulizia delle zone dell'arma ρiυ' facili da raggiungere. Spazzolini BirchwoodSpazzolini BirchwoodInfatti, se gli scovoli sono appositamente studiati per penetrare all'interno della canna, le spazzole sono invece maggiormente impiegate per la pulizia dell'otturatore e delle parti scorrevoli. Le setole delle spazzole sono spesso costruite con gli stessi materiali degli scovoli, nel caso del Kit 3 Spazzole Militari per Pulizia Armi se ne trovano una in nylon, per parti o bruniture delicate e incisioni, una in ottone per le superfici in metallo e una in acciaio per i depositi ρiυ' ostinati.
Se poi si desidera una pulizia ancor ρiυ' minuziosa, Birchwood offre sia un Set di Spazzolini con setole su entrambe le estremità, da una parte a doppia fila, dall'altra a fila singola, sia un Set con Spazzolini Angolati, i quali riescono ad entrare anche negli angoli e nelle fessure ρiυ' difficili da raggiungere.

Brunitore a Freddo per Alluminio

Finora abbiamo parlato principalmente di strumenti per la pulizia meccanica, ma anche i prodotti chimici per la manutenzione dell'arma meritano una menzione. Il Brunitore a Freddo Birchwood permette di ottenere una brunitura nera molto resistente su oggetti in alluminio, riducendo i rischi per l'operatore in quanto non sviluppa fumi o vapori nocivi. L'anodizzazione, cioè il processo che normalmente consente di scurire le parti in alluminio, richiede attrezzature idonee e l'utilizzo di materiali pericolosi per la salute. Il brunitore consente invece di eliminare graffi e piccoli difetti dai pezzi in alluminio anodizzato scurendo le parti dove l'anodizzazione è stata rimossa per usura o per urti.

La pratica della pulizia delle armi va ovviamente di pari passo all'evoluzione delle armi stesse: finora abbiamo parlato dei moderni strumenti attualmente utilizzati per la manutenzione, ma abbiamo testimonianze materiali ancora consultabili al giorno d'oggi per rivivere anche un po' il passato. Un notevole pezzo da collezione può essere ad esempio il Kit AK 47 Russo Militare Originale, composto da vari strumenti contenuti tutti nell'apposito contenitore originale. Un cimelio novecentesco che ancora oggi ci racconta un pezzo di storia post bellica del mondo sovietico!

In conclusione, sappiamo bene quanto la pulizia delle armi sia essenziale. Il fine estetico e la conservazione nel tempo sono certamente importanti ma l'attenzione va concentrata soprattutto sulla sicurezza dell'arma, che automaticamente diventa anche sicurezza per l'operatore stesso e garanzia di successo nelle performance, lavorative o sportive che siano.

vai al negozio